Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

Antonio Ricci

Email: <nono_cerchio AT SPAMFREE yahoo DOT it>

Guida candidata ai blueray:

Prerequisiti:

Al fine di poter guardare un blue-ray o un hd-DVD è necessario installare Java e VLC ed avere uno spazio libero su hard disk tra i 30GB e i 50GB.

1) Scaricare l'ultima versione di DumpHD dal seguente sito: http://forum.doom9.org/showthread.php?t=123111 2) Scaricare la plug-in aacskeys seguendo il collegamento nella pagina da cui avete scaricato DumpHD. 3) Scaricate la plug-in BDVM Debugger seguendo il collegamento nella pagina da cui avete scaricato DumpHD. 4) Scaricare il file keybd.cfg a questo indirizzo: http://forum.doom9.org/showthread.php?t=120611 5) Decomprimere DumpHD, aacskeys, BDVM Debugger e keybd. 6) Copiare i files ProcessingDeviceKeysSimple.txt e HostKeyCertificate.txt dalla cartella di aacskeys in quella di DumpHD. 7) Entrare nella sottocartella lib di aacskeys e aprire la sottocartella con il nome del proprio sistema operativo. Copiare il file presente in tale sottocartella nella cartella di DumpHD. 8) Copiare tutti i files (eccetto Readme.txt) contenuti nella cartella di BDVM Debugger nella cartella di DumpHD. 9) Copiare il file keybd.cfg nella cartella di DumpHD ( se vi chiede di sovrascriverlo sovrascrivetelo ). 10) Aprire con Kate il file dumphd.sh all'interno della cartella di DumpHD e copiare il comando presente ( nella versione 0.61 è java -server -Djava.library.path=. -jar DumpHD.jar "$@" ).

Sarà ora possibile aprire il programma. A tale fine potete o digitare un comando da terminale o creare un link all'applicazione.

Apertura da terminale 11a) Aprire il terminale nella cartella del programma DumpHD ed eseguire il comando incollando e premendo invio.

Apertura da link: 11b) Cliccare con il tasto destro in un punto del desktop ( o della cartella desktop nel caso di KDE ) e selezionare crea nuovo->collegamento ad applicazione. 12b) Nel tab applicazione inserire "DumpHD" nello spazio del nome; inserire il comando copiato in memoria nello spazio comando; selezionare il percorso dove risiede il programma nello spazio percorso di lavoro. 13b) Cliccare OK.

14) Una volta aperto il programma assicurarsi che nel riquadro in basso siano apparse le seguenti voci: "Initializing AACS... OK", "Loading aacskeys library... OK" e "Loading BDVM... OK". 15) Inserire il disco che si vuole riversare sul disco rigido. 16) Nello spazio Source cliccare su Browse; nella finestra che vi appare selezionate il percorso del blue-ray (generalmente su un computer con una sola unità ottica: /media/cdrom0 ) e cliccate Apri. 17) Assicurarsi che il disco sia stato riconosciuto con la conseguente colorazione del tipo di supporto nella finestra principale di DumpHD. Se il programma non ha riconosciuto il disco provate prima ad aprirlo da nautilus o da dolphin e rieseguite l'operazione. 18) Nello spazio Destination cliccare su Browse e selezionare la cartella dove volete che il disco verrà salvato. 19) Cliccare su Dump e attendere finchè il programma non termina. A quel punto nello spazio Log verrà mostrata la seguente scritta: "Disc set processed"

Il Blue-ray o l'HD-DVD è ora stato copiato sul vostro Hard Disk.

20) Aprire i file video andando nella cartella selezionata come destinazione. Nel caso di un blue-ray aprire la sotto cartella BDMV poi la sottocartella STREAM. 21) Selezionare il file *.m2ts di più alta capienza. Con il tasto destro del mouse selezionare Apri Con e poi selezionate VLC.

Se il vostro processore è in grado di reggere i calcoli potete iniziare a vedere il film dopo circa 15-30 minuti che il processo di riversamento è iniziato. In questo modo sarete in grado di vedere il film prima che il processo sia finito. Ricordatevi di mantenere aggiornato il programma e i plug-in dato che in questa maniera potrete riversare sempre più titoli.


CategoryHomepage