Wiki Ubuntu-it

Indice
Partecipa
FAQ
Wiki Blog
------------------
Ubuntu-it.org
Forum
Chiedi
Chat
Cerca
Planet
  • Immutable Page
  • Info
  • Attachments

Redirected from page "Fstab"

Clear message


Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Il file di configurazione /etc/fstab contiene le informazioni necessarie al montaggio delle periferiche di memorizzazione del sistema. Tale file viene letto all'avvio del sistema e può essere modificato solo dall'utente root.

Contenuto del file

È possibile visualizzare tale file con il seguente comando:

cat /etc/fstab

Il risultato del comando precedente sarà simile al seguente:

# /etc/fstab: static file system information.
#
# <file system> <mount point>   <type>  <options>       <dump>  <pass>

proc /proc proc defaults 0 0

# /dev/sda1
UUID=12102C02102CEB83 /media/windows  ntfs      silent,umask=0,locale=it_IT.utf8        0       0

# /dev/sda2
UUID=cee15eca-5b2e-48ad-9735-eae5ac14bc90 none swap sw 0 0

# /dev/sda3
UUID=98E0-6D24 /media/dati vfat defaults,utf8,umask=007,uid=0,gid=46,auto,rw,nouser 0 0

# /dev/sda4
UUID=0aa86c61-0df9-4f1a-8b0b-34abbee6b769 / ext3 nouser,defaults,errors=remount-ro,atime,auto,rw,dev,exec,suid 0 0

/dev/sdc /media/cdrom0 udf,iso9660 user,atime,noauto,rw,dev,exec,suid 0 0

Ogni riga non commentata è composta da sei campi:

Campo

Descrizione

file system

indica il dispositivo contenente il file system

mount point

indica la directory (o mount point) dalla quale sarà possibile accedere al contenuto del dispositivo (per la swap non è richiesto il mount point)

type

tipo di file system

options

opzioni di accesso al dispositivo (vedi sotto)

dump

attiva/disattiva il backup del filesystem (comando dump). Questa opzione è obsoleta.

pass

attiva/disattiva il controllo di coerenza del disco (comando fsck)

Opzione

Descrizione

auto

La partizione sarà montata all'avvio del sistema, oppure col comando mount -a

noauto

La partizione può essere montata solo manualmente

defaults

Assegna le impostazioni di default: per ext4 sono "arw,suid,dev,exec,auto,nouser,async"

exec

Abilita l'esecuzione dei programmi presenti sulla partizione

noexec

Inibisce l'esecuzione programmi presenti sulla partizione

flush

Maggior frequenza dei trasferimenti di dati dai buffers al disco

relatime

Aggiorna nell'inode solo i tempi di accesso al file system

noatime

Non aggiorna l'inode con i tempi di accesso al file system

nodiratime

Non aggiorna l'inode delle directory coi tempi di accesso al file system

ro

Il mount della partizione può avvenire in sola lettura

rw

Il mount della partizione può avvenire in lettura e scrittura

sync

operazioni di scrittura/lettura, della partizione, solo sincrone

async

operazioni di scrittura/lettura, della partizione, solo asincrone

suid

Consente le operazioni di suid e sgid (esecuzione dei programmi con maggiori privilegi)

nosuid

Inibisce le operazioni di suid e sgid

user

Consente a tutti gli utenti di montare la partizione, con le opzioni di default:noexec,nosuid,nodev

nouser

Limita solo a root la possibilità di effettuare il mount del file system

nofail

Da usarsi per dispositivi esterni (chiavette, dischi, fotocamere, ecc..) evita di avere messaggii di errore al boot

nodev

Impedisce l'interpretazione di periferiche a blocchi o periferiche speciali all'interno del filesystem

discard

Presente di default da Ubuntu 14.04, abilita l'uso del TRIM, consigliato per filesystem su periferiche SSD per limitare le scritture

UUID

All'interno del file /etc/fstab le periferiche vengono identificate dal proprio Universally Unified IDentifier, un particolare numero identificativo univoco.

Un esempio di riga di fstab:

# /dev/sda1
UUID=98E0-6D24 /media/dati vfat defaults,utf8,umask=007,uid=0,gid=46,auto,rw,nouser 0 0

Per visualizzare l'UUID di un disco è sufficiente digitare il seguente comando all'interno di una finestra di terminale:

sudo blkid 

Sebbene l'UUID non garantisca un'effettiva unicità, il numero possibile di combinazioni è talmente elevato da evitare una possibile coincidenza tra due codici.

Ulteriori risorse


CategoryAmministrazione