• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati


Questa guida è stata verificata solo con versioni obsolete di Ubuntu, potrebbe non essere più valida. Vuoi contribuire ad aggiornarla? Clicca qui!

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione

Introduzione

Avant Window Navigator è una dockbar sviluppata per GNOME, che permette di visualizzare l'elenco delle finestre aperte e permette di inserire dei collegamenti.

Installazione

Installare il pacchetto avant-window-navigator.

Avvio

Avant Window Navigator è disponibile nel menù Applicazioni → Accessori → Avant Window Navigator.

Configurazione

Fare clic con il Pulsante destro del mouse sulla dockbar, quindi selezionare Dock Preferences.

In alternativa, è possibile usare l'editor di configurazione di GNOME, digitando il seguente comando nel terminale:

gconf-editor

Per alcune delle funzionalità seguenti è necessario che sul sistema sia presente un composite manager correttamente installato e funzionante.

Nascondere la barra automaticamente

  1. Aprire gconf-editor e spostarsi nella sezione apps/avant-window-navigator;

  2. selezionando auto_hide.

Organizzare i launcher

  1. Aprire gconf-editor e spostarsi nella sezione apps/avant-window-navigator/window_manager;

  2. fare clic due volte sopra la voce launchers per organizzare le icone.

Effetto tridimensionale

È possibile avere anche la barra in 3D, lanciando i seguenti comandi:

gconftool -s -t int /apps/avant-window-navigator/bar/bar_angle 45
gconftool -s -t int /apps/avant-window-navigator/bar/icon_offset 15

Effetti vari

È possibile cambiare vari effetti della barra.

Aprire gconf-editor e spostarsi nella sezione apps/avant-window-navigator/app:

  • alpha_effect: trasparenza della barra.

  • arrow_color: permette di definire il colore della freccia sotto le icone.

  • fade_effect: permette di avere degli effetti di trasparenza tra le varie icone.

  • tasks_have_arrows: permette di definire se assegnare le frecce sotto le icone ai programmi aperti o a quelli chiusi.

Impostazioni del colore

È possibile scegliere il colore della barra e dei pop-up che si aprono sopra i launcher.

Pop-up della barra

Aprire gconf-editor e spostarsi nella sezione apps/avant-window-navigator/title:

  • Background: permette di definire il colore dello sfondo.

  • bold: abilita il grassetto

  • italic: abilita il corsivo

  • font size: permette di decidere la grandezza delle scritte

  • Shadow_color: permette di decidere il colore delle ombre delle scritte

  • text_color: definisce il colore del testo

Barra

Aprire gconf-editor e spostarsi nella sezione apps/avant-window-navigator/bar:

  • border_color: definisce il colore del bordo della barra

  • corner_radius: permette di definire l'ampiezza degli angoli della barra

  • glass_histep_1: permette di definire il colore della parte alta della barra

  • glass_histep_2: permette di definire il colore della parte centrale-alta della barra

  • glass_step_1: permette di definire il colore della parte centrale della barra

  • glass_step_2: permette di definire il colore della parte bassa della barra

  • hilight_color: permette di definire il colore credo del bordo (bo controllare)

  • rounded_corners: abilita gli angoli arrotondati

  • sep_color: permette di definire il colore del separatore

  • show_separator: abilita il separatore

Avvio automatico

Accedere alle preferenze di Avant Window Navigator e alla voce Generali, spuntare Start Awn automatically.

Ulteriori risorse


CategoryGrafica CategoryDaRevisionare