• Pagina non alterabile
  • Informazioni
  • Allegati

Guida verificata con Ubuntu: 16.04 14.04 12.04

Problemi in questa pagina? Segnalali in questa discussione.

Introduzione

Questa guida spiega come creare una versione avviabile di Ubuntu su dispositivi di archiviazione di massa USB (pen drive o dischi fissi esterni), creando la cosiddetta Live di Ubuntu.
Il supporto così creato potrà essere utilizzato per testare e installare Ubuntu su qualunque PC che consenta l'avvio da supporto USB.

Prerequisiti

  • Immagine di Ubuntu in formato .iso, scaricabile dalle seguenti fonti:

  • Periferica USB con almeno 2 GiB di memoria: parte della memoria sarà occupata dai file necessari al funzionamento del sistema, lo spazio restante resterà a disposizione dell'utente. Se il file .iso è più piccolo di 1 GiB sarà possibile utilizzare una periferica USB con 1 GiB di memoria.

A causa del bug #1325801 , non è possibile usare il Creatore dischi di avvio in Ubuntu 14.04 e 12.04 per creare le Live USB di Ubuntu 15.04 e successivi. In questi casi è possibile utilizzare programmi alternativi come Unetbootin.

Creazione supporto di avvio Live USB

Prima di procedere con le seguenti istruzioni, eseguire un backup di tutti i dati contenuti sul dispositivo USB.

  1. Avviare il programma Creatore dischi di avvio.

  2. Selezionare l'immagine sorgente per l'installazione: può essere un DVD contenente il sistema operativo, oppure un'immagine .iso. Per scegliere una sorgente specifica, selezionare Altro....

    È necessario che il filesystem del dispositivo USB sia in FAT32:
    Ubuntu 16.04: il supporto USB verrà formattato automaticamente una volta avviata la procedura di creazione della Live USB.
    Ubuntu 15.10 e versioni precedenti: è possibile fare clic su Cancella disco per formattare in FAT32.

    In Ubuntu 15.10 e versioni precedenti, sono presenti ulteriori opzioni per gestire documenti e impostazioni della Live USB:
    Salvati su spazio aggiuntivo riservato: permette di salvare le modifiche apportate a Ubuntu durante l'esecuzione in modalità Live; indicare lo spazio che si vuole utilizzare.
    Eliminati in fase di arresto, a meno che non vengano salvati in un'altra posizione: verrà creato un sistema persistente, pertanto ad ogni riavvio tutte le modifiche andranno perse.

  3. Premere Crea disco di avvio per avviare la creazione della Live di Ubuntu sul supporto rimovibile USB.

  4. Attendere che la copia dei file venga completata, quindi smontare in modo sicuro il dispositivo.

Ora è possibile procedere all'installazione di Ubuntu su qualsiasi PC tramite il disco d'avvio usb appena creato.

Ulteriori risorse


CategoryAmministrazione CategoryInstallazioneSistema